Studio Industria ottiene vittoria al TAR per Tecnoclima

Studio Industria ottiene vittoria al TAR per Tecnoclima


Il TAR Abruzzo ha accolto il ricorso presentato dalla società TECNOCLIMA s.r.l. assistita dall'avv. Alfredo Cirillo del Foro di Roma, membreo del nostro Comitato Scientifico.

In via giudiziale si è ottenuto l'annullamento della determina del Direttore Generale dell'ATER L'Aquila, con la quale era stata aggiudicata la gara di appalto relativamente ai lavori di riparazione post sisma in favore della ATI costituita dalle società Orione Costruzioni s.r.l. – Elettrica 2000 s.r.l. – Termomat s.r.l..

Il TAR Abruzzo ha dichiarato illegittima l'aggiudicazione, ritenendo quindi fondati i motivi di ricorso, in quanto non indicate come si legge nella Sentenza "né in percentuale né descrittivamente, il riparto delle quote di esecuzione delle lavorazioni afferenti alla categoria OG11 fra le società componenti la sub-ATI con ciò violando una norma del 2016, nonché l'articolo 2 del disciplinare che la richiama".


Vittoria per 70 ricorrenti, medici e infermieri, contro l'ASUR Marche

Vittoria per 70 ricorrenti, medici e infermieri, contro l'ASUR Marche


Nell'anno 2016 venne adito da circa 70 ricorrenti il Tribunale di Ascoli Piceno – Sezione Lavoro – al fine di vedersi riconosciuto il diritto all'omogenizzazione dei trattamenti retributivi con quelli di altri colleghi dipendenti della medesima Azienda Sanitaria.

La vicenda oggetto di contenzioso, era stata individuata dal Prof. Avv. Andrea Tatafiore in alcuni pareri promossi da alcuni medici anni prima ed è stata determinata da una palese situazione di sperequazione della retribuzione di medici ed infermieri della Regione Marche, nonostante il conclamato processo di unificazione delle Aziende Sanitarie in un'unica entità regionale ( ASUR ).
Il Giudice del lavoro, con la sentenza del 2 aprile 2019, ha ritenuto di accogliere il ricorso.
I medici e gli infermieri sono stati supportati dal Prof. Avv.Andrea Tatafiore nella individuazione della sperequazione poi fatta valere in via giudiziale anche dagli avv.ti Luca Silvestri e Ernesto Maria Cirillo.


Morte Morosini - Cassazione annulla condanna

Morte Morosini - Cassazione annulla condanna


La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte D'Appello di L'Aquila del febbraio 2018, con la quale erano stati condannati tre medici per la morte del calciatore del Livorno Calcio occorsa durante la partita di campionato di serie B contro il Pescara Calcio.

Grande entusiasmo e soddisfazione professionale per l'Avv. Alberto Lorenzi, professionista del sodalizio Studio Industria, che ha difeso e assistito il medico Dott. Molfese condannato dalla Corte D'Appello di L'aquila alla pena di 1 anno di reclusione.

Il processo ora dovrà essere nuovamente celebrato dinanzi la Corte D'Appello di Perugia.

li, fino al limite di 1,5 milioni di euro all’anno.


Inversione di tendenza del Consiglio di Stato contro i rigetti del GSE

Inversione di tendenza del Consiglio di Stato contro i rigetti del GSE


Si riscontra oggi la decisione del Consiglio di Stato in tema di istanza cautelare avverso l'annullamento di una proposta di progetto in tema di certificati bianchi e la conseguente richiesta di restituzione titoli, con la quale il Consiglio di Stato inaugura un nuovo filone in questo tema dando speranza al sistema industriale afflitto dalla richiesta restitutoria di titoli di efficienza energetica (certificati bianchi) precedentemente ottenuti.

Questa vittoria e il procedimento è stato condotto dai partner di Studio Industria: prof. avv. Andrea Tatafiore, prof. avv. Alberto Lorenzi e l'avvocato Pietro Pulsoni, motore primo nell'ambito del diritto amministrativo.


L'Avv. Alberto Lorenzi nel giudizio Morosini

L'Avv. Alberto Lorenzi nel giudizio Morosini


Ieri si è tenuta presso il Tribunale Penale di Pescara una nuova udienza del processo per la morte del giocatore del Livorno Calcio Piermario Morosini.

Di seguito riportiamo il link tratto dal sito internet  abruzzoweb dove è stata rilasciata una dichiarazione  dall’Avv. Alberto Lorenzi legale di fiducia ,unitamente al collega avv. Claudio Gabriele, del medico del 118 rinviato a giudizio.

La prossima udienza è  fissata per il giorno 18 luglio 2016.

http://www.abruzzoweb.it


Pubblicazione dell' Avv. Pietro Pulsoni

Pubblicazione dell' Avv. Pietro Pulsoni


Si segnala l'uscita in commercio dell'opera "Il giudizio cautelare nell'ambito del processo civile" di Paolo Baiocchetti edito da Primiceri Editore s.r.l.s..

Nel volume, nel capitolo X,  l' Avv. Pietro Pulsoni approfondisce la questione del giudizio cautelare nell'ambito dei procedimenti d'impugnazione.

Di seguito il link ove poter acquistare online il libro:

http://www.primicerieditore.it